La rete solidale

Tra i sostenitori che hanno deciso di aiutare i bambini di Akwidaa nel loro percorso scolastico, uno sponsor speciale: lo studio di architettura "Architer" che ogni anno, in occasione delle festività natalizie, regala a questi bambini il proprio contributo.
CAS - Catholic Action for Street children (www.casghana.com) è un’organizzazione non governativa nata nel 1992 per provvedere all’accoglienza, educazione e recupero dei ragazzi di strada della città di Accra, in Ghana.
Nella città di Timisoara Aidworld sta sostenendo il Centrul Speranta, un centro di riabilitazione infantile che accoglie circa 250 bambini occupandosi anche delle loro famiglie.
Cral Abi ed Aidworld nel mese di gennaio 2014 hanno stipulato una convenzione finalizzata a sostenere i bambini in condizioni di disagio e povertà estrema in Ghana. Gli associati di Cral Abi attraverso l’acquisto delle bomboniere solidali di Aidword potranno concretamente contribuire al futuro di questi piccoli.
Nel desiderio di ritrovare il senso autentico del Natale, quest'anno il Cral della Regione Molise, ha scelto di aderire alle iniziative natalizie Aidworld.
L'idea di sostenere Aidworld è nata dall'esigenza dei dipendenti e del personale interno di DMG Italia e ITALDEVICE di impegnarsi nel sociale. La volontà di partecipare globalmente ad un progetto umanitario si è concretizzata in un'intensa attività di raccolta fondi a favore dell'associazione.
Il personale della "Fisiokinesi Terapia Tor Vergata" ha voluto rendersi partecipe dei programmi di solidarietà Aidworld aderendo alle sue iniziative natalizie.
L'azienda GameStop Italia, ha donato ad Aidworld il contributo necessario per il rifacimento dei bagni di un asilo di Accra che accoglie ogni giorno i bambini delle ragazze di strada. Ha inoltre aderito all'iniziativa "Regali Solidali" realizzando con Aidworld i biglietti di auguri natalizi e donando la somma necessaria a garantire la fornitura annuale di medicine per le case famiglia di Curitiba, in Brasile.
L'azienda Prime ha scelto di contribuire con continuità e costanza allo sviluppo di un nuovo progetto a sostegno del villaggio di Akwidaa nella regione occidentale del Ghana. Da ottobre 2010 il villaggio di pescatori viene supportato attraverso la scolarizzazione di 52 bambini. Nel tempo il numero di bambini è aumentato e l'impegno di Prime garantisce oggi anche la frequenza delle scuole superiori ai ragazzi più motivati e meritevoli del villaggio.
Nell'ambito del programma di educazione e scolarizzazione per il villaggio di Akwidaa in Ghana, l'azienda ha generosamente donato il contributo necessario al completamento dell'aula informatica per la Junior School.
Nella città di Curitiba (Brasile) Aidworld sta sostenendo LBE - Lar Batista Esperança, una rete di 9 case famiglia che accolgono in tutto 80 bambini vittime di violenza, maltrattamenti e abusi, che vengono ospitati a seguito della segnalazione da parte delle autorità giudiziarie. All'interno di ciascuna casa famiglia i bambini vengono accuditi e seguiti da volontari a tempo pieno, che hanno scelto di dedicare tutta la loro vita a questo scopo.
Nel 2009 Mebius ha scelto la strada dell'impegno etico e sociale: attraverso una generosa donazione l'azienda ha adottato a distanza 20 bambini del Ghana con Aidworld garantendo loro la scolarizzazione per un anno intero. Questo ha permesso di avviare un nuovo programma di adozioni in Ghana, che oggi consente che questi bimbi continuino ad essere sostenuti da donatori privati.
Primaclub Vacanze contribuisce ad un programma di scolarizzazione dei bambini di Akwidaa, un piccolo villaggio di pescatori in Ghana. Si tratta di un villaggio poverissimo, dove molti bimbi sono costretti a provvedere a se stessi e non hanno la possibilità di frequentare la scuola.
Il Rainbow Magicland ha ospitato Aidworld giorno 13 maggio 2012 per la festa della mamma, riservandovi uno stand per promuovere la campagna "Da mamma a mamma" e dedicando un momento di presentazione dell'associazione e dell'iniziativa a sostegno della maternità in Ghana.
Non c'è regalo più bello del futuro di un bambino, lo sa bene "Strategie & Comunicazione" che per il Natale 2011 ha deciso di devolvere ad Aidworld la cifra che avrebbe destinato ai regali di Natale, per dare un aiuto concreto ai bambini di strada del Ghana.
Zyp Sartorie solidali ha partecipato al progetto in Romania a favore del Centrul Speranta, centro per la riabilitazione infantile che si occupa di bambini con gravi patologie fisiche e mentali. ZYP ha inoltre finanziato la costruzione della prima sartoria solidale di Accra: un bellissimo e proficuo esempio di collaborazione tra il mondo imprenditoriale e quello del non profit.