I Bravi Vicini di Casa


I Bravi Vicini di Casa è un'organizzazione non-profit che si occupa dei bambini, per aiutarli a uscire dalla povertà. Sono stato benedetto ad avere l'opportunità di andare in Guatemala con l'organizzazione, dove ho filmato e documentato la vita dei bambini, Elvin e Ana, che sono vittime dello sfruttamento minorile e della povertà.
I Bravi Vicini di Casa si impegna ad aiutare bambini come loro attraverso l'adozione a distanza. Puoi contribuire al progetto, supportando i bambini ad andare a scuola e avere del cibo ogni giorno.
Sitoweb: http://goodneighbors.org/

Autore: 
Autore: Kylie Turkley
Testo Video Html: 

Sottotitoli:
Lavoriamo per i bambini che hanno bisogno di aiuto.
Bambini che non hanno i mezzi per
andare a scuola, ricevere un'assistenza medica,
o avere una casa dove vivere.
Elvin ha 10 anni.
Invece di andare a scuola, deve lavorare
nella discarica locale, per guadagnare dei soldi.
Ana Cristina ha 12 anni.
Quest'anno ha dovuto lasciare la scuola
perchè la sua famiglia non poteva
pagare per la sua educazione.
Lavoro in discarica per raccogliere carta e plastica
ed guadagnare dei soldi per comprare i fagioli e altro cibo.
Il bambino vive con la nonna.
Non ha più i genitori.
Il bambino lavora rovistando nella spazzatura.
Il bambino aveva 9 anni,
la sua altezza e il suo peso
erano come quelli di un bambino di 3 o 4 anni.
Quando l'ho visitato per la prima volta, aveva molti ascessi sul corpo.
Lo abbiamo curato nella clinica
per guarire ogni ascesso
e abbiamo fermato le infezioni con degli antibiotici forti.
Tutt'oggi è malato
ha la febbre alta e problemi nella respirazione.
Sua nonna anche è malata, malnutrita
ed è molto triste. La sua tristezza traspare dal suo viso.
Per colazione e pranzo
mangio solo fagioli.
Dormo qui, la mia sorellina dorme laggiù
e mia nonna qui.
Non si può dire che abbiano una casa.
Hanno un pezzo di terra
ricoperto di pannelli di plastica e metallo
Praticamente vivono nella spazzatura.
Quando sarò grande voglio essere un poliziotto
e prendermi cura delle persone del mio paese.
La mattina pulisco la casa,
aiuto a spazzare
Mi alzo, faccio colazione, faccio i lavori di casa
e poi aiuto mia nonna e mio zio a fare alcune commissioni.
Gioco un pochino e poi pranzo.
Gioco spesso fuori casa,
e poi aiuto di nuovo i miei genitori in casa.
Cambio i vestiti alla mia sorellina
gioco con loro e faccio in modo che tutto vada bene.
Durante il giorno lavo i vestiti
e aiuto i bambini a fare i loro lavori domestici.
I bambini sono molto ben educati.
Sono molto rispettosi.
Sono triste perchè non vado a scuola.
Mi piaceva studiare matematica, arte e disegno.
Facevo i miei compiti di scuola.
Vorrei tornare a scuola per studiare
e avere un lavoro in futuro.
Per me sarebbe una gioia sapere che i miei figli vanno a scuola.
Quest'anno sono stata molto male perchè non sono andati a scuola.
Mia figlia mi ha detto: " Non ti preoccupare mamma, magari il prossimo anno
avremo i soldi per comprare il materiale didattico
e per iscriverci a scuola".
Ho detto loro di imparare a leggere e a scrivere
così saranno delle persone istruite da grandi.
Per la cena compro le tortillas per mamma
Gioco a nascondino e a palla con i miei fratelli
e poi vado a dormire.
Aiuta i bambini come Elvin e Ana Cristina.
Adotta un bambino per sostenere la loro istruzione,
comprare i libri e l'uniforme,
assicurare il pranzo, l'assistenza medica e molto altro.
Informati come tramite GoodNeighbors.org