Indonesia- La storia del bambino Deki


La storia di un bambino orfano, che deve lavorare alla sua giovane età per aiutare la propria famiglia e per pagare per la propria istruzione.


Aggiornamento dell'autore del video:

Attualmente Deki continua i suoi studi senza doversi preoccupare della retta scolastica. Io e mia moglie abbiamo deciso di incaricarci delle spese necessarie per la sua istruzione.
Alcuni dei miei amici hanno versato delle donazioni anche per i fratelli e i cugini di Deki che vivono nella stessa casa, così che anch'essi possano andare a scuola.
Abbiamo visitato Kupang 4 volte negli ultimi 6 mesi del 2012. Insieme a mia moglie ed i miei amici siamo in grado di aiutare più di 35 ragazzi (inclusa la famiglia di Deki) per pagare le loro rette, i libri e le uniformi scolastiche.
Ad ogni visita abbiamo portato loro anche dei biscotti, il latte, le uova e il riso.
La prossima volta porteremo degli integratori di vitamine per i ragazzi.
Ci sono ancora molti ragazzi a Kupang (Timor ovest) ed in altre parti dell'Indonesia che hanno bisogno di aiuto.

Autore: 
Autore: Marthin Fort
Testo Video Html: 

Sottotitoli:
Indonesia- La storia del bambino Deki.
Ogni mattino mi sveglio alle 4 per gettare la rete da pesca in acqua, lo faccio perché devo pagare la mia istruzione.
Alle cinque del mattino siamo già in mare;
perciò sveglio Deki e lui si lava il viso e fa la sua preghiera del mattino. Poi siamo pronti per andare in mare.
Io remo mentre lui getta la rete da pesca in mare.
Più tardi Deki va a vendere il pesce al mercato o ai negozi del villaggio.
Il ricavato della vendita non è solo per me, ma anche per Deki
che può comprare il materiale per la scuola, i libri, i vestiti.
Deki è un bravo alunno.
E' perspicace e impara velocemente.
E' molto tranquillo e molto timido in mezzo ai suoi compagni di classe.
Forse si sente così per via della condizione di povertà della sua famiglia.
Ecco perché ha molta paura di socializzare.
Ho adottato tanti bambini,
ma tra loro Deki si impegna e lavora di più.
Quando sveglio gli altri bambini alle 4 del mattino,
Deki è l'unico che si alza subito.
Ecco perché credo sia un gran lavoratore.
Sono molto ogogliosa di avere un alunno come Deki,
perché lui vuole aiutare i suoi nonni,
a pagare le tasse della scuola e i pasti.
Mi chiamo Cyprianus, ma potete chiamarmi Deki,
Ho nove anni.
Un documentario di Marthin Fort.
Ai bambini che vivono nei paesi in via di sviluppo è negato il diritto di avere un'istruzione - Unesco-
Tutti i bambini hanno il diritto di vivere la vita sviluppando pienamente le loro potenzialità.
L'istruzione garantisce la salute, il lavoro e il futuro. - Save the Children-
L'istruzione da ai bambini la possibilità di scappare dalla povertà
di esprimersi nella propria comunità e di sostenere una qualità migliore di vita - World Vision-
Nei Paesi meno sviluppati, il 30% dei bambini viene sfruttato nel lavoro minorile -Compassion International-
Circa 115 milioni di bambini al mondo non hanno diritto allo studio - Compassion International-
Ciascun bambino ha il diritto di avere un'educazione primaria di qualità.
Io e te. Noi, possiamo aiutarli