Uganda: i racconti delle mamme a cui è cambiata la vita.


Tramite l'incontro dei pazienti dell'associazione Living Goods e l'ascolto dei loro racconti, viene descritto come l'organizzazione insegna agli assistenti sanitari a prendersi cura dei loro pazienti, ad esempio risparmiando dei soldi nel comprare i bisogni primari e offrendo loro un servizio di assitenza domiciliare.
Living Goods fornisce un aiuto potente. Come afferma l'economista Prahalad : "Se smettiamo di pensare ai poveri come a delle vittime, ma cominciamo invece a riconoscerli come degli imprenditori resilienti e dei consumatori attenti al valore, si aprirà un nuovo mondo di opportunità".

Autore: 
Micro Documentaries
Testo Video Html: 

Sottotitoli:
Per tutta la mia vita,
ho aiutato le persone
a prendersi cura della loro salute.
Ma Living Goods mi ha dato
una possibilità ancora più grande,
per continuare a dare un'assistenza sanitaria
a queste persone.
Quando vado nel centro di sostegno alla salute
compro le medicine che
negli altri posti costano troppo.
Qui nel centro sono meno costose.
Questa assistente ha cambiato la mia vita,
perchè prima di incontrare lei
spendevo molto per le medicine,
mentre ora risparmio tanti soldi.
Se non fosse stato per me,
i miei pazienti avrebbero speso troppi soldi,
andando all'ospedale
o viaggiando per molti chilometri per ricevere delle cure.
Quello che mi piace di questa assistente
è che si impegna nel lavoro,
è molto motivata;
se la chiami e lei è lontana
fa di tutto per raggiungere ed aiutare le persone.
Ha reso la mia vita migliore,
prendendosi cura di me.
Prima di incontrare lei, non sapevo esattamente
come prendermi cura dei miei bambini.
Mi ha educata per
prendermi cura di loro.
Mi ha insegnato l'importanza di lavarsi le mani
prima di prendere il bambino in braccio,
o a come preperarmi per l'allattamento.
La cosa che mi rende felice
è vedere il grande impegno dell'assistente
nell'aiutare i bambini.
L'aiuto viene dato a tutte le comunità del territorio.